VENICEMONTEVERDIACADEMY

Vespro della Beata Vergine

PER SOLI, CORO E ORCHESTRA

Festival Galuppi in collaborazione con
Procuratoria di San Marco
Arciconfraternita di San Rocco
Venicemonteverdiacademy

INGRESSO PER INVITO

Thursday 12 October Entrance by invitation

20:45

Venezia

Basilica di San Marco

CONCERTO DI CHIUSURA DELLE CELEBRAZIONI DELL’ANNO MONTEVERDIANO


ROBERTO ZARPELLON

Direttore

Inizia a frequentare l’Accademia di Musica e Arti Figurative di Vienna nel 1983. Si diploma in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio S. Cecilia di Roma nel 1985 e nel si laurea all’Accademia della capitale austriaca sotto la guida di Alfred Mitterhofer. A Vienna frequenta altresì i corsi di Pianoforte, Clavicembalo, Direzione d´Orchestra e Kirchenmusik (Direzione di Coro con E. Ortner e U. Lajovic). Successivamente entra a far parte del circolo di Sandor Végh, a Salisburgo sotto la cui guida conclude la sua formazione. Debutta come direttore al Wiener Festwochen nel 1987. Nel 1988 dirige al Mozarteum di Salisburgo ed al Festival della Valle d´Itria di Martina Franca. Da allora ha tenuto concerti a Vienna (Konzerthaus), Salisburgo, Berlino (Konzerthaus), Colonia (WDR), Budapest, Belgrado, Bonn (Festival Beethoven), Linz (Brucknerhaus- Festival A. Bruckner) per l’Ente Arena di Verona, Teatro la Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Roma, Ferrara, Brescia, Bergamo, Pisa, Sala Nervi di Città in Vaticano, Cappella Sistina (Inaugurazione delle Celebrazioni per i 500 anni di Costituzione della Guardia Svizzera), Festival di Torre del Lago, nonché negli Stati Uniti e in Giappone. Ha diretto opere di Monteverdi, Vivaldi, Bertoni, Galuppi, Gluck, Mozart, Verdi, Bellini, Donizetti, Rossini, Puccini, innumerevoli concerti sinfonici (Haydn, Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Brahms, Chaikovski, Dvorak, Strawinski) e corali (Messa in Si minore, Magnificat, Cantate, La passione secondo Giovanni e Mottetti di J. S. Bach, Oratori di Händel, Haydn, Messe e Requiem di Mozart, di Strawinsky, Rossini, Bruckner, Brahms, Messiaen, Poulanc, Orff, etc.). Ha collaborato con solisti quali S. Accardo, A. Brandhofer, M. Campanella, B. Canino, T. Christian, H. Kurosaki, T. Quastoff, K. Ricciarelli, A. Janiczek, F. Biondi, e con musicisti prime parti dell’Orchestra Filarmonica di Berlino, di Monaco di Vienna. Ha inoltre realizzato spettacoli nell’ambito del Teatro musicale con S. Berger, L. Toffolo, P. Caruso, D. Riondino e altri ancora. È fondatore dell’Orchestra da Camera Lorenzo Da Ponte, con la quale, fin dall’inizio, si avvale della collaborazione di musicisti provenienti dal Concentus Musicus di N. Harnoncourt, del Teatro dell’Opera di Zurigo, della Filarmonica della Scala, dell’Orchestra Mozart, della Chamber Orchestra of Europe, dell’Orchestra Sinfonica di Budapest e di altre tra le migliori formazioni europee. Ha inciso per la Fondazione Mozarteum di Salisburgo, per la DG (Dabringhaus und Grimm), FB (FraBernardo) e per la Nuova Era, e ha registrato per le più importanti Radio e TV italiane (RAI) ed europee (WDR, BBC, ORF1 con la collabora ininterrottamente da molti anni, e molte altre.). Docente di Orchestra presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto è autore di saggi, pubblicazioni (tra cui La musica degli Affetti, in A. Kircher Il gran teatro del mondo, con la prefazione di Umberto Eco) e trascrizioni; è stato consulente per il Ministero dei Beni Culturali Italiano.

Programma Evento

CLAUDIO MONTEVERDI
(Cremona 1567 – Venezia 1643)

VESPRO DELLA BEATA VERGINE PER SOLI, CORO E ORCHESTRA