Sezione Grandi Vocalità

ORLANDO FURIOSO

Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori...
testi poetici di LUDOVICO ARIOSTO
progetto originale e inedito di ANGELO MANZOTTI

venerdì 27 settembre ACQUISTA

20:30

SCUOLA GRANDE DI SAN ROCCO - Sala Capitolare

 

CAMILLA BIRAGA

contralto

ANGELO MANZOTTI

controtenore

ARTIME ENSEMBLE

SABINA BACKHOLDINA violino primo
ERICA FASSETTA violino secondo
ALESSANDRA COMISSO viola
ELENA BORGO violoncello

Direttore al cembalo

RITA PEIRETTI

 

 

ANGELO MANZOTTI

sopranista, si dedica alla riproposta del repertorio storico dei castrati, sviluppatosi dall’inizio del Seicento con particolare riferimento alla produzione settecentesca in ambito operistico e nell’ambito della musica sacra, ma spingendosi anche alla musica contemporanea. Vincitore nel 1992 del Concorso Internazionale Luciano Pavarotti di Philadelphia e del primo Torneo Internazionale di Musica (Roma 1992), si è aggiudicato il Timbre de Platine di Opéra International con la sua prima registrazione discografica Arie di Farinelli (1995), il cui programma viene portato in tournée dal 1994. Viene considerato infatti l’erede moderno di Farinelli per le riscoperte e la ricerca effettuate. Ha registrato per la Rai Italiana per il circuito Eurovisione e per la TV olandese. Ha collaborato con alcuni tra i più prestigiosi ensemble strumentali, e si esibisce in Italia , Europa, America e Asia con enorme successo. Ha al suo attivo trenta registrazioni discografiche tra recitals e opere liriche. Oltre al canto negli ultimi anni si dedica alla regia di opere liriche: Orfeo di Monteverdi, Marc’Antonio e Cleopatra di Hasse, Orlando Furioso di Vivaldi, Giulio Cesare di Haendel. Tra gli impegni recenti La Giuditta di Benedetto Marcello in prima assoluta in tempi moderni al Duomo di Torino nella quale è protagonista e regista e uno spettacolo su Vivaldi e il suo periodo mantovano eseguito presso la Palazzina da caccia Gonzaghesca di Mantova. Da due anni è direttore artistico e organizza- tore del Concorso Internazionale di Canto Lirico Giovani talenti per la Lirica premio Campogalliani che si svolge a Mantova al Teatro Bibiena.

CAMILLA BIRAGA

Camilla Biraga, si concentra sulla voce come stru- mento espressivo dopo le esperienze con il teatro di prosa e gli studi artistici che hanno caratterizzato la sua formazione. Sperimenta diversi generi musicali, dalla canzone d’autore alla musica classica, sviluppando particolare interesse per il repertorio dei periodi rinascimentali, barocco e contemporaneo. Si diploma in Canto lirico presso il Conservatorio N. Paganini di Genova sotto guida del mezzosoprano Gloria Scalchi, continua lo studio con il basso Alessandro Verducci e attualmente con il soprano Marika Guagni. Come solisya si esibisce principalmente nell’ambito del repertorio barocco, sia operistico che oratoriale e collabora a prime esecuzioni di autori conremporanei.

RITA PEIRETTI

Nata a Torino, dopo essersi brillantemente diplomata in pianoforte in giovane età si è dedicata allo studio della musica antica e perfezionata in clavicembalo sotto la guida di R. Veyron La-Croix e Gustav Leonhard. Interprete versatile e raffinata, è stata invitata dalle più importanti associazioni musicali italiane, ha suonato in quasi tutti gli stati europei , in Nord Africa, in Messico e negli Stati Uniti. Studiosa appassionata ha riportato alla luce numerose opere inedite dell’epoca barocca, ne ha curato la revisione e, in qualità di direttore al cembalo, la prima esecuzione in epoca contemporanea. Ha inciso per le etichette Dynamic, Claudiana, Stradivarius e Rugginenti, Casa Editrice Musicale milanese per la quale ha anche pubblicato una raccolta di arie antiche intitolata A Voce Sola. Ha partecipato a numerosi programmi radiofonici e televisivi.

ARTIME ENSEMBLE

Il quartetto nasce dall’incontro a Venezia tra quattro musiciste affermate, provenienti da diverse culture italo-europee. La loro carriera professionale le ha portate a collaborare individualmente e in gruppo presso le più prestigiose realtà musicali italiane ed estere. Nonostante la giovane età sono tutte vincitrici di importanti premi e concorsi di musica da camera.

 

Programma Evento

ANTONIO VIVALDI (VENEZIA 1678 – VIENNA 1741)

ORLANDO FURIOSO
Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori…
testi poetici di LUDOVICO ARIOSTO
progetto originale e inedito di ANGELO MANZOTTI

 

Biglietti posto unico

Intero Euro 25.00 - Ridotto Euro 20.00 / 15.00

INFO BIGLIETTERIA

I biglietti si possono acquistare presso:

Biglietterie di Venezia Unica di:

  • Venezia: Tronchetto, P.Roma, Piazzale Roma ufficio IAT, Stazione Scalzi biglietteria linea 2, Ferrovia F18, Rialto linea 2, Lido S. Maria Elisabetta, Piazza San Marco 71 Palazzo Correr, Accademia biglietteria approdo Actv
  • Mestre: punto vendita Venezia Unica Piazzale Cialdini, Aeroporto Marco Polo, ufficio IAT area arrivi
  • Dolo: punto vendita Venezia Unica Via Mazzini
  • Sottomarina: punto vendita Venezia Unica Viale Padova
  • Chioggia Vigo: approdo ACTV biglietteria Venezia Unica
  • Presso il call center hello Venezia 0412424
  • La sede dello spettacolo, nel giorno in cui si svolge e nel giorno precedente

Riduzioni (non cumulabili)
Studenti fino a 26 anni; persone sopra i 60 e residenti a Venezia; Riduzione speciale Euro 15.00 per i soci Amici della Fenice, Associazione Piazza San Marco, Ateneo Veneto, AIL - Associazione Italiana Contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus, Rotary Club.

Gli inviti per i concerti dell’8 settembre - Palazzo Cavalli Franchetti e per il concerto dell’11 ottobre - Palazzo Labia si potranno ritirare fino a esaurimento presso la biglietteria del Teatro la Fenice dall’inizio della settimana del concerto.