Sezione Centenari

ENSEMBLE ZAUBERFLÖTE

ricordando Beethoven (1770 - 2020)

giovedì 14 ottobre ACQUISTA

20:00

Teatro la Fenice-Sale Apollinee

Enzo CAROLI

flauto

Fabiola BRACONI

flauto

Marco GIANI

fagotto

Carlo LAZARI

violino

Giancarlo DI VACRI

viola

Anna MARTIGNON

pianoforte

CARLO LAZARI

Allievo di Renato Zanettovich al Conservatorio di Venezia, dopo la maturità scientifica ed il diploma di violino si perfeziona per due anni Salvatore Accardo e Stefan Gheorghiù; ha inoltre preso parte attiva in masterclass di Franco Gulli, Henryk Szering e Nathan Milstein.
Primo classificato al concorso internazionale A.Curc di Napoli, Ex novo ensemble, L’Arte dell’Arco, I solisti filarmonici italianti i ncide per DYNAMIC, DHM, DENON, STRADIVARIUS ed è docente di violino in conservatorio dall’86.

ENZO CAROLI

Enzo Caroli dopo il diploma con Pasquale Rispoli a Venezia, ha studiato con Severino Gazzelloni, ottenendo il “diploma d’onore” all’Accademia Chigiana. Ha vinto vari concorsi tra i quali quelli presso il Teatro La Fenice di Venezia e l’orchestra sinfonica della RAI di Roma inoltre il Il Cilea di Palmi per Flauto e in duo con il pianista R.Maioli ha vinto il Cilea per musica da camera, e il premio internazionale di musica da camera di Trapani.
Da allora ha intrapreso una carriera internazionale che lo ho portato in prestigiosi festival, da Osaka, a Santander, a New York, a Seul.
Ha insegnato flauto nei Conservatori di Padova e Vicenza e oggi tiene masterclass sia in Italia che all’estero.
Nel 2010 è stato festeggiato al Teatro Olimpico di Vicenza per i 50 anni di attività, ricevendo il premio alla carriera dalla rivista flautistica Falaut per il suo prezioso contributo alla scuola italiana del flauto, inoltre nel 2012 ha ricevuto il premio L. Spezzaferri per meriti artistici.
Intensa la sua produzione discografica per le etichette Sipario Dischi,Rivoalto, Velut Luna e Dynamic.

MARCO GIANI

Diplomato col massimo dei voti al conservatorio G.Verdi di Torino con il maestro G. Dellavalle, si è perfezionato in seguito con S. Azzolini.
Ha collaborato con alcune tra le più importanti orchestre lirico/sinfoniche italiane ( Teatro regio di Torino, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’opera di Roma, orchestra RAI di Torino, orchestra Mozart di Bologna, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro lirico di Cagliari, I Solisti Veneti e con orchestre sinfoniche estere ( Orchestra della Svizzera Italiana, Mahler Chamber Orchestra, Orchestra de la Comunidad Valenciana)
Ha suonato con prestigiosi direttori quali V.Gergiev, R.Muti, M.W.Chung, Sir J.E.Gardiner, C.Abbado, R. Chailly, L. Maazel, D. Harding, E.Inbal.
In veste di solista ha eseguito i più importanti concerti barocchi e classici scritto per fagotto ( A. Vivaldi, CP.E. Bach, W.A. Mozart, C.M. Weber)
Dal 2008 ricopre il ruolo di primo fagotto solista presso il Gran Teatro la Fenice di Venezia.

ANNA MARTIGNON

Pianista trevigiana diplomatasi al Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto, si è perfezionata con L. Schiavon, F. Medori, M. Campanella, A. Lonquich, F. Rossi ecc. Vincitrice come solista di vari concorsi nonché in formazione cameristica (Albegna, Osimo, Stresa, Città di Genova, Moncalieri…), collabora in qualità di pianista accompagnatore a prestigiosi corsi di perfezionamento e concorsi strumentali. Effettua incisioni discografiche con il flautista E. Caroli ed è docente al Conservatorio di Castelfranco Veneto.

GIANCARLO DI VACRI

Nato a Venezia, dopo esserso diplomato in violino sotto la giuda di R. Zanettovich al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, si dedica allo studio della viola, diplomandosi con P. Farulli al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze con il massimo dei voti. Successivamente ha seguito i corsi presso l’Accademia Stauffer di Cremona tenuti da B. Giuranna.
Da sempre attivo nella musica da camera, ha fondato il Quartetto Marciano con il quale ha vinto nel 1986 il Concorso Città di Bari e ha inoltre fatto parte del Quartetto Fonè. Ha collaborato con musicisti quali F. Rossi, G. Carmignola, P. Toso, M. Somenzi, B. Giuranna e con il Quartetto Borodin
Ha fatto parte, in qualità di Prima viola di orchestre quali: La Piccola Simphonia di Venezia, Il Quartettone, L’Accademia Bizantina, L’Orchestra di Padova e del Veneto, I Virtuosi Italiani, La Fenice di Venezia.
Dal 1998 ricopre il ruolo di prima parte solista de I Solisti Veneti di C. Scimone.
Assieme al pianista M. Somenzi ha fondato, nel 1997, il Quintetto Lorenzi e dal 1999, assieme all’arpista E. Ghebbioni e al flautista A. Dainese il Trio Leonardo, formazione con la quale si dedica all’esecuzione di musica di raro ascolto.
Dal 2010 al 2017 ha fatto parte del Quartetto di Venezia, formazione che da oltre trent’anni opera nel panorama concertistico e discografico internazionale.
Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche.
È docente di viola al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.

FABIOLA BRACONI

Si è diplomata in Flauto con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, sotto la guida di Santa Pirruccio.
Si è perfezionata con Enzo Caroli e ha frequentato masterclasses tenute dai vari maestri tra i quali M. Larrieu, J.C.Gerard.
Ha collaborato con varie orchestre da Camera e Sinfoniche delle Marche tra cui l’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Con quest’ultima ha partecipato a numerose stagioni liriche e sinfoniche ed ha eseguito varie opere in prima mondiale, collaborando con solisti e compositori di chiara fama.
Ha realizzato varie incisioni discografiche e da anni svolge attività concertistica in varie formazioni cameristiche.

Programma Evento

da Trio per pianoforte, flauto e fagotto in Sol mag
Allegro
Adagio
Tema andante con variazioni

da Sonata per flauto e pianoforte n. 8 in Sol mag. op 30 n.3
Allegro assai
Tempo di minuetto, ma molto moderato e grazioso, Allegro vivace

da Allegro e minuetto per due flauti
Allegro con brio, Minuetto quasi allegretto

da Serenata per flauto, violino e viola op. 25 in Re mag.
Allegro
Minuetto
Allegro molto
Andante con variazioni
Allegro scherzando e vivace
Adagio – allegro vivace e disinvolto

Biglietti posto unico

Intero Euro 25.00 - Ridotto Euro 20.00 / 15.00

INFO BIGLIETTERIA

I biglietti si possono acquistare presso:

Biglietterie di Venezia Unica di:

  • Venezia: Tronchetto, P.Roma, Piazzale Roma ufficio IAT, Stazione Scalzi biglietteria linea 2, Ferrovia F18, Rialto linea 2, Lido S. Maria Elisabetta, Piazza San Marco 71 Palazzo Correr, Accademia biglietteria approdo Actv
  • Mestre: punto vendita Venezia Unica Piazzale Cialdini, Aeroporto Marco Polo, ufficio IAT area arrivi
  • Dolo: punto vendita Venezia Unica Via Mazzini
  • Sottomarina: punto vendita Venezia Unica Viale Padova
  • Chioggia Vigo: approdo ACTV biglietteria Venezia Unica
  • Presso il call center hello Venezia 0412424
  • La sede dello spettacolo, nel giorno in cui si svolge e nel giorno precedente

Riduzioni (non cumulabili)
Studenti fino a 26 anni; persone sopra i 60 e residenti a Venezia; Riduzione speciale Euro 15.00 per i soci Amici della Fenice, Associazione Piazza San Marco, Ateneo Veneto, AIL - Associazione Italiana Contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus, Rotary Club.

Gli inviti per i concerti dell’8 settembre - Palazzo Cavalli Franchetti e per il concerto dell’11 ottobre - Palazzo Labia si potranno ritirare fino a esaurimento presso la biglietteria del Teatro la Fenice dall’inizio della settimana del concerto.